Mese: maggio 2016

Acqua tofana

Una giovane ragazza inglese è in vacanza in Italia e si trova coinvolta in una vicenda insolita. Una sera rientrando nel proprio appartamento scopre il corpo senza vita di uno sconosciuto seduto in una poltrona del suo salotto. La sorpresa non è piacevole. La polizia accerta che si tratta di un omicidio e sulla ragazza…
Leggi tutto

La casa sull’appia antica

Il libro è ispirato ad un fatto reale, ormai consegnato alla storia, sottoposto al vaglio della critica e periodicamente ripreso dalla politica contemporanea, proprio per la sua eccezionalità e per l’impatto che ebbe sull’opinione pubblica del tempo. Dentro il fatto storico, l’assassinio dell’onorevole Matteotti, s’inseriscono personaggi con nomi di fantasia e collocati in un ambiente…
Leggi tutto

Amnèsia

In questo nuovo romanzo di Al Coffin esplode in pieno la tensione del thriller. Il lettore non lascia il libro fino a che non scopre la conclusione. E’ strano che un uomo, il dottor Dazzi, sia così innamorato della sua infermiera e che improvvisamente ella diventi un’estranea per lui. Questo succede dopo la morte della…
Leggi tutto

Lo sconosciuto

Una storia complessa e articolata fra differenti personaggi si nasconde dietro un delitto inspiegato, quello di un giovane professore di storia che cade nel pieno centro della città colpito da un colpo di fucile sparato da lontano. Incaricato delle indagini è un poliziotto ‘normale’, si potrebbe dire uno di noi, abituato a vivere nella routine…
Leggi tutto

Al Coffin si rivela

E’ un uomo che ha lavorato come medico. Per oltre 40 anni è stato a contatto con uomini e donne di differenti etnie e nazionalità e che soprattutto li ha ascoltati. Loro raccontavano dei loro sintomi ma comunicavano le loro storie, fatte di molte ansie e profonde depressioni intervallate da brevi sprazzi di felicità. Tutto…
Leggi tutto

Fantuzzi intervista Al Coffin

Al Coffin –nom de plume o nickname- è un medico noto e molto apprezzato, nel senso che a lui arrivano quei casi complicati dove oltre a mestiere e intuito ci vuole anche il talento. Qualcuno scherzando lo considera un po’ il “Mister Wolf” della medicina fiorentina, uno che “risolve problemi”, qui per fortuna in modo…
Leggi tutto

Al Coffin

Dietro lo pseudonimo di Al Coffin, peraltro scelto con intento di adeguarsi al tono del racconto ma anche con chiaro scopo canzonatorio, si nasconde un non più giovane scrittore fiorentino, ricco di scritti ma povero di pubblicazioni e quindi completamente sconosciuto al pubblico letterario.   Lo pseudonimo serve per mascherare un naturale desiderio di anonimato di…
Leggi tutto